Come dire addio alle smagliature!

sundress-336590_960_720

In Italia circa l’80% delle donne di tutte le età soffre di smagliature, strie che compaiono preferibilmente su cosce e glutei in chi è predisposta per Dna cutaneo o per fattori ormonali. Una caratteristica ben nota alle donne in gravidanza, quando la pelle tende a “tendersi” troppo (così come avviene quando si percorrere una strada del rapido dimagrimento).

Quanto guadagnano gli italiani?

graph-163509_960_720

Vi state domandando quanto guadagnano gli italiani? Stando a quanto affermano le ultime statistiche pubblicate dal Ministero dell’Economia sulla base delle dichiarazioni dei redditi del 2014, il reddito medio è stato di 20.320 euro lordi, in leggero aumento rispetto alla media dell’anno precedente, pari invece a 20.070 euro. Ma a calare è il numero delle persone che ha presentato la dichiarazione e che, pertanto, paga le tasse: nella fascia d’età tra i 24 e i 44 anni è scesa del 3%.

Ancora, dallo studio emerge come solo il 4% de i contribuenti guadagna più di 50 mila euro, ma questa piccola parte di contribuenti paga il 35% dell’Irpef totale. Sopra quota 300 mila ci sono invece appena 19.081 persone in tutta la Penisola, per lo 0,09% de l totale. Ancora, un contribuente su quattro, circa 10 milioni, non paga un euro di tasse, grazie alle detrazioni oppure perché guadagna troppo poco.

Piaggio chiude anno con crescita dei ricavi

ZIP

Piaggio ha chiuso il 2015 con ricavi consolidati in crescita a 1,29 miliardi di euro, in aumento di circa 80 milioni di euro rispetto a 1,21 miliardi di euro riportati nell’esercizio precedente. L’utile netto è invece calato a 11,9 milioni di euro da 16,1 milioni di euro, a causa prevalente dei maggiori ammortamenti.

Tra le altre principali voci del conto economico riclassificato, il margine operativo industriale è stato pari a 374,4 milioni di euro (+2,7%), l’ebitda consolidato è cresciuto a 161,8 milioni di euro (159,3 milioni di euro nell’anno precedente) con il margine sceso al 12,5% dal 13,1%. L’ebit è calato invece a 56,7 milioni di euro (contro i 69,7 milioni di euro dello scorso anno) e l’indebitamento netto è risultato pari a 498,1 milioni di euro dai 492,8 milioni di euro di fine 2014.

Gli Usa crescono più del previsto

stati-uniti

In un periodo particolarmente complesso in ottica decisionale (Fed in primis) potrà certamente far piacere la notizia secondo cui l’economia statunitense sarebbe cresciuta, nel quarto trimestre, ad un ritmo maggiore di quanto previsto. Il Pil è infatti aumentato dell’1% nel quarto trimestre dell’anno scorso, rivisto al rialzo da iniziali stime dello 0,7% e più che doppio rispetto a previsioni di brusche frenate allo 0,4 per cento.

Tonsille, ricovero inutile per i bimbi sotto i 3 anni

tonsillite-bambini-586x390

Stando a quanto afferma uno studio pubblicato online su JAMA Otolaryngology – Head and Neck Surgery, il ricovero ospedaliero dei bimbi di età inferiore ai 3 anni che si operano per togliere le tonsille sarebbe inutile. Il ricercatore Hassan Ramadan, della West Virginia University di Mogantown, e i suoi colleghi, hanno infatti scoperto che di norma nei bimbi sotto i 36 mesi viene consigliato il ricovero per tenere sotto controllo eventuali complicazioni respiratorie o emorragie post operatorie, mentre in realtà una bassissima percentuale di casi sono effettivamente ad alto rischio.

Nuovi soci per Twitter?

twitter

Rialzo nelle quotazioni di Twitter nel corso dell’ultima seduta. Un rimbalzo che sembra essere frutto del possibile interesse del colosso del private equity Silver Lake per l’acquisizione di parte del capitale sociale della società di blogging con voci che, occorre precisare, non hanno per il momento trovato alcuna conferma. Tuttavia, è bastata l’indiscrezione per poter dare una nuova boccata d’ossigeno agli investitori, evidentemente delusi dall’attuale stato evolutivo della compagine, nonostante il ritorno al comando del co-fondatore Jack Dorsey.

McDonald’s, i conti tornano con ottima trimestrale

928409714fe2692996e7527e39a9b469

I menu di McDonald’s attirano, eccome. Anche in virtù di un appeal che non sembra tramontare nei mercati maturi ed emergenti, la società ha registrato profitti e ricavi oltre le attese del mercato grazie ai buoni risultati negli Stati Uniti.

Ne è derivato che la catena di fast food ha potuto celebrare vendite in costante aumento nel mercato statunitense, dove ha chiuso il periodo con un incremento del fatturato del 5,7 per cento. Un tasso che, a ben vedere, è largamente superiore alle attese del mercato, che riporta il dato annuale in positivo dopo due anni col segno meno.

Affittare casa senza rischi, qualche consiglio

House XXL

Il mercato degli affitti e delle locazioni ha in Internet un naturale sbocco commerciale. La rete può tramutarsi in un ideale partner per cercare di individuare la casa dei propri sogni (o individuare l’affittuario più corretto), ma ha altresì ampliato i rischi. Come cercare allora di affittare la casa senza rischi, o trovare una casa in locazione senza alcun pericolo?

I consigli più sensati sono numerosi. Per esempio, bisogna fare molta attenzione agli annunci relativi a immobili in zone molto gettonate, ma che hanno un prezzo fin troppo economico: in molti casi si tratta infatti di una truffa in cui non esiste un reale immobile da vendere, o comunque contraddistinto da una serie di pregiudizi “nascosti” che sarebbe bene celare. Per tutelarsi sarebbe opportuno cercare di condurre la propria ricerca sul web solo su siti conosciuti e affidabili rigettando, invece, la possibilità di cadere vittima di siti web non accreditati.

Come funziona il nuovo canone Rai

canone-rai1

Il 2016 porterà in dote (anche) il nuovo canone Rai. Il suo importo sarà fisso e pari a 100 euro, e i contribuenti lo ritroveranno in bolletta elettrica frazionato in ogni pagamento dell’utenza energetica. Un frazionamento che però non vale per la prima fattura, successiva al 1° luglio 2016, dove saranno cumulativamente addebitate tutte le rate scadute nella prima parte dell’anno.

Per poter permettere un congruo allineamento con quanto previsto, l’Autorità per l’energia elettrica ha già informato che provvederà a modificare la bolletta. E così, dal prossimo anno, gli utenti coinvolti dalla novità troveranno in bolletta una distinta indicazione nella fattura.

Premi di produzione record, da Hilcorp 100 mila dollari a dipendente

investire in oro

I 1.400 dipendenti del gruppo di esplorazione e produzione di gas e petrolio, Hilcorp Energy Co, con sede a Houston, in Texas, hanno certamente di che festeggiare. La società americana, fondata quasi 130 anni fa, ha infatti scelto di destinare un premio di 100 mila dollari a ognuno dei propri impiegati. Una notizia che non solo non ha lasciato indifferenti i fortunati dipendenti del gruppo a stelle e strisce, quanto anche tutti coloro che sono particolarmente interessati a scoprire quel che accade nelle fila delle principali società mondiali.