Category Archives: Medicina

Gli integratori per dimagrire sono davvero efficaci?

integratori-per-dimagrire

Da anni il mondo della pubblicità è parzialmente occupato da spot promozionali legati agli integratori per dimagrire. Ma sai realmente che cosa siano gli integratori? E, soprattutto, quanto sono realmente efficaci questi prodotti?

Cominciamo con il ricordare che gli integratori sono dei particolari alimenti che puntano a fornire dei vantaggi più specifici per la nostra pelle. Tuttavia, non bisogna “esagerare” con il fornir loro dei positivi risvolti. Ovvero, gli integratori possono effettivamente fare bene e darci una mano per il raggiungimento della finalità per cui sono “nati” (ad esempio, dimagrire), ma non devono mai essere intesi come sostituiti di una dieta sana ed equilibrata.

Integratori bruciagrassi: il Glucomannano

Glucomannano

Fra gli integratori bruciagrassi disponibili in commercio possiamo incontrare il Glucomannano, un polisaccaride idrosolubile che vanta un elevato peso molecolare e che viene impiegato in cucina come fibra alimentare. Di base il Glucomannano viene sfruttato come additivo, come addensante e come emulsionante e si impiega frequentemente nel caso di diete detox dimagranti che hanno lo scopo di depurare l’organismo e favorire la perdita del peso in eccesso.

Tonsille, ricovero inutile per i bimbi sotto i 3 anni

Stando a quanto afferma uno studio pubblicato online su JAMA Otolaryngology – Head and Neck Surgery, il ricovero ospedaliero dei bimbi di età inferiore ai 3 anni che si operano per togliere le tonsille sarebbe inutile. Il ricercatore Hassan Ramadan, della West Virginia University di Mogantown, e i suoi colleghi, hanno infatti scoperto che di norma nei bimbi sotto i 36 mesi viene consigliato il ricovero per tenere sotto controllo eventuali complicazioni respiratorie o emorragie post operatorie, mentre in realtà una bassissima percentuale di casi sono effettivamente ad alto rischio.

Mal di testa, come curarlo con gli alimenti

Secondo alcuni medici, il mal di testa potrebbe essere “curato” con gli alimenti. O, per lo meno, si potrebbe fare in modo di evitare che certi alimenti possano pregiudicare il nostro benessere, proprio partendo alla testa.

Ad esempio, in cima all’elenco degli alimenti più ricchi di istamina, sostanza che potrebbe favorire il mal di testa, ci sono salsicce, würstel, prosciutto cotto e crudo, mortadella, bresaola, e salumi in generale. Soprattutto se sono conservati male o se rimangono troppo a lungo in frigorifero, diventano più a rischio perché durante la loro degradazione si forma ulteriore istamina.

Come scegliere il miglior osteopata

osteopatia

Era il 1983 quando in Italia venne aperto il primo Istituto di osteopatia. All’epoca, quasi nessuno conosceva questa medicina “alternativa” nata negli Stati Uniti alla fine dell’Ottocento, e poi diffusasi gradualmente in tutto il mondo, diventando una discreta alternativa per milioni e milioni di persone. Da allora – naturalmente – le cose sono molto cambiate.

Vitamina D e malattie del cuore: scoperta importante correlazione

Secondo quanto afferma uno studio condotto dai ricercatori del Centro Cardiologico Monzino, condotto su un campione di 814 pazienti ricoverati con infarto miocardico, e recentemente pubblicato sull’ultimo numero della rivista Medicine, vi sarebbe una stretta correlazione tra la vitamina D e le malattie del cuore, tanto che la carenza di questo apporto vitaminico non solo sarebbe associata a un incrementato il rischio di infarto e di insufficienza cardiaca acuta, ma potrebbe addirittura peggiorare gli esiti e le conseguenze di tali patologie.

Emorroidi sanguinanti, cosa sono e come porvi rimedio

emorroidi sanguinanti

Le emorroidi sanguinanti rappresentano una delle “forme” emorroidali più fastidiose e pregiudicanti. Ma come reagire? In che modo porre rimedio al sanguinamento improvviso e a tutti gli altri sintomi particolarmente fastidiosi che generalmente accompagnano questa infiammazione?

Iniziamo con il ricordare come esistano diversi farmaci realizzati appositamente per la cura delle emorroidi sanguinanti, come quelli ad uso topico, e quelli che invece vanno assunti oralmente. Come intuibile, l’obiettivo ultimo di questi farmaci è quello di ridurre gli effetti molto fastidiosi determinati dalla fase acuta delle emorroidi.

Acne con i giorni contati? Scoperto cosa lo provoca…

L’acne è uno dei fenomeni più fastidiosi e odiati dai giovanissimi (e non solo). L’inestetismo legato a questo problema alla pelle crea infatti notevoli problemi di “trattamento” e di “convivenza”, e in alcuni particolari casi si può addirittura arrivare a dei fenomeni non più propriamente gestibili senza lasciare segni, a volte (fortunatamente, in casi rari) indelebili.

Come controllare l’ansia

ansia

Ognuno di noi davanti a prove difficili della vita prova un senso di ansia ed agitazione. Ci sono in natura persone più calme e razionali e persone invece più predisposte agli stati ansiosi. Per queste ultime anche un semplice appuntamento può risvegliare l’ansia.

Ma come si manifesta l’ansia? Ci sono varie forme: aumento del battito cardiaco, aumento della sudorazione, alterazione della pressione sanguigna. In quest’ultimo caso alcuni soggetti sentono vampate di calore, altri invece brividi di freddo intensi, anche nei mesi estivi.