Cosa sono le sibille nella cartomanzia

carte sibille

Le sibille rappresentano uno strumento relativamente recente nella cartomanzia. Si tratta infatti di un mazzo di carte ideato intorno al diciannovesimo secolo, è oggi utilizzabile anche a scopo divinatorio. Il loro nome rimanda alla figura mitologica delle sibille, sacerdotesse dell’antichità in grado di predire il futuro: quale migliore fonte di ispirazione per poter chiamare questo mezzo divinatorio?

Conosciute in alcune parti d’Italia anche con il nome di chiacchierine o pettegole, sono delle carte che le cartomanti utilizzano prevalentemente per fornire ai consultanti dei responsi d’amore, o riscontri su faccende relative alla quotidianità (preferendo invece utilizzare i tarocchi per le questioni legate alla vita professionale).

Le sibille sono composte da 52 carte piuttosto “semplici” da interpretare, rispetto a quanto non accada con i tarocchi e, soprattutto, con i comuni mazzi di carte da gioco. Le sibille sono infatti costituite da rappresentazioni grafiche piuttosto esplicite, in cui ogni figura costituisce proprio il suo significato divinatorio generale. In aggiunta a ciò, spesso nelle sibille è presente anche una piccola casella in cui viene raffigurato il seme corrispondente al classico mazzo di carte da poker, rendendo tale mazzo uno strumento particolarmente versatile.

Si tenga comunque conto che esistono diversi tipi di mazzi di sibille. Ad esempio, in alcune parti d’Europa è diffuso un mazzo di 32 carte realizzato sul c.d. “jeu du piquet”, un gioco che era molto in voga nell’ottocento: una ulteriore conferma del fatto che le sibille sono divenute uno strumento di divinazione solo in tempi molto recenti, considerato che erano invece dei meri strumenti da gioco fino a pochi secoli fa.

Sebbene non sia possibile effettuare delle semplificazioni eccessive, giova ricordare come in liena di massima le carte che appartengono al seme dei fiori indicano le novità e gli eventi positivi. Quelle che appartengono al seme di cuori indicano i sentimenti e gli affetti. Quelle appartenenti al seme di quadri rappresentano le questioni di affari e gli interessi di natura economica. Quelle che infine rappresentano il seme di picche rimandano all’intelligenza e al coraggio.

Naturalmente, se volete saperne di più e – soprattutto – se desiderate cercare di comprendere cosa ha in serbo per voi il futuro, non vi resta che contattare un servizio di cartomanzia telefonica a basso costo, che vi permetterà di conoscervi maggiormente, a condizioni estremamente competitive. Vi ricordiamo inoltre che i servizi di cartomanzia telefonica a basso costo sono sempre più diffusi, e che dunque potrete effettuare due o più consulti, alla ricerca della migliore chiave in grado di farvi interpretare il vostro destino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *